• Email
  • Skype
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin

Cosa vedere in Costa Rica

METE DA NON PERDERE

Cosa vedere in Costa Rica

COSA VEDERE IN COSTA RICAPARCO TORTUGUEROPARCO VULCANO POAS

 

 

 

 

 

Cosa vedere in Costa Rica è forse la principale domanda che si pongono i viaggiatori prima di intraprendere il viaggio verso questo meraviglioso paese. Ovviamente già tutti sanno che la fama del Costa Rica in quanto a natura sono la “biodiversità, conservazione dell’ambiente, turismo responsabile o sostenibile“, ma dove? Anche se in realtà parliamo di una nazione di appena 51.000 kilometri quadrati con una popolazione di soli 4.800.000 abitanti, le opzione sono veramente tante. Tutto dipende dai giorni a disposizione  per la vacanza e soprattutto dalle preferenze dei visitanti. Chi infoca principalmente la selva, il verde, e chi invece il mare. Questo è fattibile costruendo un itinerario in base ad ogni singolo caso, aumentando le notti in una destinazione piuttosto che un altra e viceversa, ma resta il fatto che alcune di esse non vanno perse una volta che si è là. Analizziamo insieme la geografia del Costa Rica.

COSA VEDERE IN COSTA RICA

Le mete di maggior attrazione in Costa Rica sono i suoi rinomati parchi nazionali. Ciò non è dovuto alle mode di turno ma proprio perchè in essi coesistono in simbiosi la verde vegetazione quale habitat di una spettacolare fauna silvestre. Andremo dal bosco piovoso primario al secondario, notando a distanza di pochi kilometri una marcata diversità di vegetazione e la differenza della fauna residente anche a pochi gradi centigradi di oscillazione. Le intense piogge da metà aprile fino a dicembre sono la base per l’arricchimento naturale e faunistico del paese.  La foresta pluviale costaricense è cuna di centinaia di specie animali fra uccelli, rane, insetti. Non mancano scimmie ed il giaguaro protetto, coccodrilli e le famose tartarughe giganti sulla costa caraibica. Tutto dipenderà dai giorni a disposizione in base ai quali si può strutturare un programma ad hoc.
Itinerario ideale: Tortuguero-Arenal-Costa del Pacifico o del Caribe.

TORTUGUERO

Generalmente è la prima tappa. E’ un all inclusive con trasferimenti compresi dall’hotel, 3 pasti al giorno, free sncks, escursioni fluviali giornaliere e guide. Questa destinazione è imperdibile per ammirare la biodiversità attraverso i Canali del Tortuguero. Dal giorno intero a 2 giorni e una notte, 3 giorni 2 notti, in su.

VULCANO ARENAL

COSA VEDEREARENAL ACQUE TERMALIARENAL CENA SPA

 

 

 

 

 

Il vulcano più importante. Impagabile vista delle colate di lava notturne. E’ in continua attività per cui si sentono le piccole eruzioni specialmente di notte. Il Parco Nazionale Arenal offre una miriade di escursioni possibili, sempre dipendendo dal tempo a disposizione, ma da non perdere è la camminata al vulcano con acque termali e cena allo spa.

COSTA DEL PACIFICO O CARAIBICA

Entrambe hanno il loro fascino, la prima un pò più turistica mentre che il Caribe è più autoctono, con Puerto Viejo che è particolarmente afro-latina ed informale. Per chi resta solo 10 giorni Altura Tour consiglia di sceglierne solo una dato che gli spostamenti coast to coast richiedono necessariamente di un room night a San Josè. Chi invece ha più tempo allora può  visitarle entrambe.

MONTEVERDE

Un Parco Nazionale che merita indubbiamente, ma solo per chi ha più di 7 giorni a disposizione oppure desidera solo natura e rinuncia all’estensione mare. Noi non lo consigliamo in questo caso.

ISOLA DEL COCO

Il fiore all’occhiello del Costa Rica, riconosciuto anche da Jaques Cousteau, ma solo per esperti di diving dato che il solo viaggio in barca andata e ritorno prevede un minimo di 8 giorni, ed essendo parco marino protetto è raggiungibile solo via mare.

CORCOVADO

CORCOVADOPARCO NAZIONALE CORCOVADOCORCOVADO ESCURSIONE

 

 

 

 

 


Per gli amanti della selva tropicale che si tuffa al mare, questo è uno fra i migliori Parchi Nazionali. Escursioni nella jungla misto a la Isla del Caño, paradiso per lo snorkeling e diving.
Anche questa destinazione è consigliata per più di 7 giorni. Inoltre eleva il costo dell’itinerario in quanto è all inclusive e raggiungibile preferibilmente in aereo da San Josè.

MANUEL ANTONIO

Parco Nazionale nel Pacifico centrale, da non perdere come estensione mare in pochi giorni oppure da abbinare sicuramente al Pacifico nord o sud in caso di più tempo a disposizione.

Abbiamo citato solo alcune possibilità su cosa vedere in costa rica ma le più interessanti, anche se il Costa Rica è tutto da vedere, ma siamo reticenti dal voler stressare il visitante offrendo tours de force che non lascerebbero spazio per ammirare intensamente dove ci si trova.

 

Print Friendly, PDF & Email